Vai al menu di navigazione

Personalizzazione

lunedì 02 agosto 2021

Concluso Giocampus estate 2021


Presenti anche bambini e ragazzi con disabilità visive tra le centinaia di partecipanti provenienti da tutta Italia.
Categoria: Comunicati
Pubblicato da: Gianluigi Coppelletti

Dal 26 al 30 luglio presso Giocampus, Parco Area delle Scienze di Parma, si è svolto il campo estivo 2021. Il Progetto è stato realizzato in collaborazione e con la partecipazione della dottoressa Clotilde Putti istruttrice di orientamento e mobilità per disabili visivi. L'iniziativa è stata realizzata con la partecipazione di Daniele Cassioli e la coprogettazione di Real Eyes. All'iniziativa hanno partecipato 300 bambini provenienti da tutta Italia, di cui 11 non vedenti.

Durante la settimana i bambini e i genitori hanno avuto l'opportunità di sperimentare un gioco praticato dalle persone con disabilità visiva. Si tratta dello Showdown, una disciplina sportiva che assomiglia al Ping Pong per non vedenti. I giocatori, bimbi e adulti, venivano bendati, per vivere esattamente le sensazioni del gioco praticato senza l'uso della vista.
Tale prova ha riscosso molto successo e ha permesso a tutti di comprendere che anche i non vedenti, con gli opportuni accorgimenti, possono praticare sport e tante attività in generale.

Il 30 Luglio 2021, giornata conclusiva del campo estivo, si è tenuto un incontro di Stefano Tortini, Presidente dell'Istituto per Ciechi Garibaldi di Reggio Emilia e Guido Schianchi, Presidente dell'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti di Parma, con gli organizzatori del progetto: Clotilde Putti istruttrice di orientamento e mobilità per disabili visivi, Elio Volta, responsabile di Giocampus e Daniele Cassioli, fondatore dell'Associazione Sportiva Real Eye e cieco pluripremiato campione mondiale ed europeo di sci nautico.
Tutti i presenti hanno espresso la volontà di realizzare una proficua e costruttiva collaborazione. Mettendo in comune competenze ed esperienze, ciascuno nel proprio ambito di azione, potranno essere realizzati progetti per bambini disabili visivi e vedenti, al fine di concretizzare l'integrazione e l'inclusione.
Giocampus costituisce una proposta educativa di cultura del benessere. È un’esperienza unica di formazione, gioco e amicizia pensata e realizzata per le future generazioni. L'Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti e l'Istituto per Ciechi Garibaldi hanno particolarmente a cuore la formazione, l'educazione, l'integrazione e l'inclusione dei bambini con disabilità visiva e intendono progettare e realizzare iniziative a favore dei bambini e delle loro famiglie.


397994 visitatori dal 1 gennaio2009


Personalizza la visualizzazione di uicparma.it

Scegli uno stile:

Vai ad inizio pagina

Copyright © 1999 - 2021 uicparma.it
Sito realizzato con CMS Made Simple 1.6.6 Bonde