Vai al menu di navigazione

Personalizzazione

martedì 11 dicembre 2018

Giornata di esalettura di novelle di Grazia Deledda


L'evento si terrà presso la sede di via Bixio 47/a a partire dalle ore 15,00 di sabato 15 dicembre 2018.
Categoria: Comunicati
Pubblicato da: gigicop

Su iniziativa della Sezione UICI di Nuoro, sabato 15 dicembre 2018, alle ore 15, presso la sede UICI di Parma, sita in via Bixio 47/A, si svolgerà la giornata dedicata alla lettura di alcune novelle di Grazia Deledda, effettuata in differenti modalità, tra le quali quella in braille.

Qui di seguito una breve descrizione del progetto.

 

Abstract progetto

Chiaroscuro: Grazia Deledda in EsaLettura”

 

Il progetto “Chiaroscuro: Grazia Deledda in esalettura” nasce nel 2016 in occasione delle celebrazioni per i 90 anni dal conferimento del Premio Nobel e gli 80 anni dalla morte di Grazia Deledda, e intende rendere disponibile in un sistema di esalettura l’opera della scrittrice “Chiaroscuro”.

L’esalettura significa che questa raccolta di novelle sarà resa disponibile nelle seguenti sei estensioni: formato rilegato a stampa, formato scaricabile su supporti mobili, formato testo fruibile dalle sintesi vocali e barre braille, formato su file audio, formato in braille, formato in video con sistema LIS: libro, ebook, formato testo fruibile dalle sintesi vocali e barre braille, audiolibro, libro in braille e videolibro tutti disponibili e scaricabili gratuitamente dal sito internet dell’iniziativa www.esalettura.com.

Il progetto prevede che nel corso di 11 differenti incontri le 22 novelle che compongono la raccolta “Chiaroscuro”, reputata una delle più interessanti della scrittrice, siano lette da 22 comuni cittadini secondo un ordine che prevede una lettura effettuata da un lettore vedente da un libro scritto in nero, cioè nei comuni caratteri di stampa, e una lettura eseguita da un lettore cieco che leggerà dal braille.

Questa sequenza dimostrerà che non esiste nessuna differenza nella resa della lettura fra un individuo vedente ed uno cieco quando entrambi padroneggiano il loro strumento di lettura.

Nel corso della serata tutto quanto si verificherà sarà contestualmente tradotto da un interprete LIS (Lingua dei Segni Italiana) per testimoniare che il progetto “Chiaroscuro” intende essere un veicolo di diffusione culturale aperto a tutti i cittadini indifferentemente.

Nel corso del 2016 il progetto si è sviluppato all’interno del territorio della Sardegna. Nel 2018 saranno toccate invece 10 città Italiane più una tappa a Stoccolma, città nella quale Grazia Deledda ricevette il premio Nobel. Mentre nel 2019, partendo proprio da Stoccolma, il progetto si muoverà in 10 capitali Europee.

Tutta l’organizzazione prevede che, tappa dopo tappa, sia implementato il partenariato di progetto poiché la diffusione dell’opera di Grazia Deledda deve potersi arricchire costantemente di nuovi soggetti. Nello specifico nel 2018 si procederà alla distribuzione gratuita di oltre 5000 volumi dell’opera Chiaroscuro che sono stati stampati in una edizione speciale proprio per il progetto.

Poiché il fine è quello della diffusione dell’opera di Grazia Deledda riteniamo doveroso effettuare giornate di letture suppletive in tutte le città e presso tutte le associazioni che ce lo richiederanno nel rispetto dei vincoli di budget del nostro progetto.

Inoltre la testimonianza dell’intero lavoro verrà raccolta all’interno del sito www.esalettura.com nel quale oltre che a poter scaricare e visionare gratuitamente “Chiaroscuro” nelle sue differenti estensioni, sarà anche possibile navigare all’interno di tutto il materiale che verrà raccolto tappa dopo tappa, comprese le testimonianze dirette dei partecipanti e del pubblico. Sito nel quale sono inoltre disponibili i file audio e video delle novelle che sono stati realizzati in studio così da poterli rendere disponibili nel miglior formato visivo e sonoro possibile.


298720 visitatori dal 1 gennaio2009


Personalizza la visualizzazione di uicparma.it

Scegli uno stile:

Vai ad inizio pagina

Copyright © 1999 - 2019 uicparma.it
Sito realizzato con CMS Made Simple 1.6.6 Bonde